Giù le mani dai fondi età pensionabile delle donne!

| 2 maggio 2011 | 0 Commenti
CONFERENZA STAMPA PARI O DISPARE
Per accreditarsi occorre inviare una mail a: segretariapod@gmail.com

 

Giù le mani dai fondi età pensionabile delle donne!

Pari o Dispare vi invita alla conferenza stampa  di mercoledì 4 maggio, dalle ore 11.00,  alla sala stampa del Senato, (Palazzo Madama, Senato della Repubblica, Sala Caduti di Nassiriya, Piazza Madama)  per fare il punto della situazione e annunciare iniziative sull’utilizzo dei risparmi derivanti dall’equiparazione dell’età pensionabile delle donne nella p.a. e sulla sparizione degli stessi. Alla conferenza stampa prenderanno parte Emma Bonino, Vicepresidente del Senato e Presidente Onoraria di Pari o Dispare, Cristina Molinari, Presidente di Pari o Dispare, e alcuni tra i parlamentari firmatari della risoluzione presentata proprio su questo argomento.

Occorre tenere gli occhi aperti, perché gli impegni che lo stesso governo si è assunto vengano rispettati: 40 milioni di euro al posto di quasi 4 miliardi per la conciliazione e misure che incoraggino la partecipazione delle donne al mercato del lavoro ci sembrano tutt’altro che un affare.

Per questo Pari o Dispare ha deciso di vigilare sulla tracciabilità e l’utilizzo dei fondi e ha presentato una incalzante risoluzione parlamentare, sottoscritta in modo bipartisan, che sarà in discussione nel corso del dibattito sul PNR-DEF (Piano Nazionale di Riforma, Documento economico-finanziario). Inoltre sono previste una serie di iniziative, tra cui l’istituzione di un Comitato Garanti a presidio degli stessi fondi per le donne italiane. I componenti  di tale Comitato verranno annunciati durante la conferenza stampa.

 

 

Hanno sottoscritto la risoluzione che verrà presentata al Senato tra gli altri: Bonino, Germontani, Ichino, Marinaro, Chiaromonte, Perduca, Poretti.

Hanno appoggiato alla Camera l’iniziativa: Beltrandi, Maurizio Turco, Bernardini, Zamparutti, Mecacci, Lanzillotta, Mosca, Farina Coscioni, Moroni, Bongiorno, Golfo, Lorenzin, Perina, Binetti

Categorie: News Pari o dispare

Lascia un commento