PoD entra nella consulta femminile regionale per le pari opportunità

| 26 settembre 2012 | 0 Commenti

Proprio mentre nella regione lazio sono momenti concitati in cui la Polverini decide di lasciare la sua carica dopo i nuovi casi in cui sembra che alcuni membri  della giunta abbiano utilizzato il denaro pubblico per scopi privati, Pari o Dispare è lieta di poter segnalare una notizia positiva.

La nostra associazione è entrata a far parte della consulta femminile regionale per le pari opportunità.

Il nostro impegno è quello di riuscire a fare la differenza contro le discriminazioni di genere e questa opportunità ci permette di dare un maggiore contributo alla nostra causa.

Potete leggere il documento ufficiale del rinnovo della consulta regionale per le pari opportunità cliccando consulta regionale lazio (898)

 

 

Tags: , , , ,

Categorie: News Pari o dispare

Lascia un commento